067316
Oggi
Ieri
Totali
171
122
67316

27-01-2020

CRE 2019

BABYCRE 2019

NOTIZIARIO PARROCCHIALE

foglietto settimanale

ALBUM FOTO

club

Prime Comunioni 2019

Possono 19 visi sorridenti e alcuni girasoli tenuti tra le mani trasformare una mattinata grigia e piovosa in una splendida giornata? A quanto pare sì!!!

Prima Comunione 2019 1Il giorno 19 maggio alcuni ragazzi della nostra parrocchia si sono accostati per la prima volta al Sacramento dell’Eucarestia e poco importa se il meteo non fosse dalla loro parte… il Sole quel giorno era dentro di loro e nemmeno un temporale avrebbe potuto oscurare quella Luce!

Questi “luminosi” ragazzi sono :
Angela Assolari, Gabriele B. Beltramelli, Thomas Brattico, Simone Brioschi, Nicolas Fucina, Anna Gambirasio, Cesare Gavazzi, Alessandro Hidalgo, Andrea Iannuzzi
Alice Locatelli, Lorenzo Morandini, Bianca Pagnoncelli, Elisa Pesenti, Aurora Quadri, Cristian Ravasio, Benedetta Roncoroni, Federico Rovelli, Elisa Ubbiali, Davide Vitali.

L’intera cerimonia si è svolta come previsto nonostante la pioggia, con un breve corteo allietato dalla banda e con il tanto atteso lancio dei palloncini che hanno sfidato le nuvole per portare la nostra gioia lontano lontano.
Durante la funzione in chiesa l’emozione era visibile sui visi dei bambini e di tutte le persone che sono state loro vicine nel percorso di preparazione a questo Sacramento: i loro genitori, i loro catechisti e don Carlo che durante l’anno ha seguito la catechesi proprio dei genitori di questi ragazzi.
La cerimonia è stata davvero piacevole e gioiosa, i ragazzi erano consapevoli che avrebbero ricevuto un dono speciale in grado di trasformare la loro vita per sempre.
Il cammino di preparazione è stato certamente impegnativo ma non sono mancati anche momenti più ludici e divertenti. Il punto di partenza di questo percorso è stata la storia del girasole Felice. Voi vi chiederete… cosa c’entrano i girasoli con questo Sacramento? Ecco la spiegazione che hanno letto in chiesa i bambini all’inizio della messa:
Oggi per noi bambini di quarta è un giorno speciale! Siamo entrati in chiesa tenendo tra le mani un bellissimo girasole. La storia di questo fiore ci ha accompagnati durante la preparazione al giorno della Prima Comunione. È un fiore speciale che per essere felice segue sempre la luce del Sole. Così anche noi, piccoli cristiani, per essere felici abbiamo bisogno di seguire la luce di Gesù e di lasciarci riscaldare e illuminare da Lui.
Durante l’anno abbiamo anche provato a coltivare dei girasoli e ci siamo accorti che non è facile! Non basta mettere il seme in terra, sono necessarie molte cure: deve avere acqua, deve ricevere luce e calore. Alcune volte è stato necessario un po’ di concime, che è un po’ fastidioso ma aiuta il fiore a crescere bene.
Così anche la nostra crescita come piccoli cristiani non è facile! Non basta essere battezzati, ci vogliono impegno, costanza, ascolto della parola di Dio, l’esempio degli adulti che ci accompagnano. Alcune volte sono necessarie alcune sgridate che forse sono un po’ fastidiose ma ci aiutano a crescere bene!
E oggi riceveremo un grandioso Dono che ci aiuterà ancora di più a maturare e a diventare sempre più forti. Siamo pronti Signore per riceverti, per lasciarci riscaldare e illuminare da Te… come piccoli girasoli! Eccoci Gesù… siamo qui!!!
Adesso è tutto più chiaro… Ecco la Fonte della nostra gioia!!! Il nostro augurio come catechisti e come genitori è che questi ragazzi, dopo aver incontrato Gesù Eucarestia, si lascino veramente illuminare e riscaldare da Lui, che ne sentano profondamente il desiderio e che questa Luce possa diventare per loro un faro da seguire nelle numerose rotte che nella vita decideranno di seguire… Buon viaggio con Gesù nel cuore!
Delia e Stefano